Come si gioca alla slot machine Royal Dynasty?

La slot Royal Dynasty è una video slot formata da cinque rulli e venti linee di pagamento vincenti.

Come si gioca?

Per poter fare in modo di vincere a Royal Dynasty, è necessario fare in modo che i simboli sulle linee vincenti appaiano nella giusta combinazione.
Tutte le combinazioni vincenti possono poi essere visualizzate nella tabella delle vincite presente nel gioco.
La slot può essere utilizzata unicamente da un giocatore alla volta, il quale a sua volta deve effettuare una puntata minima di 0,20 euro ed una puntata massima di 20 euro.
La partita potrà iniziare soltanto una volta che viene effettuata la propria puntata, mentre finisce nell’esatto istante che il giocatore abbandona tale applicazione.
Ogni partita effettuata è considerabile come indipendente, ovvero che non va ad influenzare nessun’altra partita giocata.
Ogni sessione effettuata è formata da fasi differenti, le quali vengono definite “giri” e, al termine di ogni giro, è permesso al giocatore di uscire dal gioco: lasciandolo, ogni sessione andrà ad essere conclusa immediatamente ed in modo automatico.
Inoltre, durante ogni sessione, il giocatore ha la possibilità di ricaricare il proprio conto in ogni momento tramite un versamento, il quale non può superare i 1.000 euro a sessione.

Regolamento del gioco

Royal Dynasty è dotato di 20 linee variabili vincenti e di 5 rulli.
In particolar modo le linee vincenti sono numerate unicamente nella modalità a schermo intero, mentre in tutte le altre dimensioni disponibili, per riuscire a distinguerle, vengono utilizzati colori diversi.
Dopo che si è avviata la slot Royal Dynasty è necessario scegliere, selezionandolo tra le opzioni, l’importo totale che si vuole puntare. Grazie all’utilizzo dei simboli “più” e “meno” è inoltre possibile scegliere sia la puntata di linea e sia le linee sulle quali si vuole giocare.
Con il tasto “gioca” si avviano invece gli spin, con “automatico” si può scegliere di avviare la modalità automatica e con il tasto “stop” ques’ultima può essere interrotta.
Qualsiasi tipo di vincita viene intesa per combinazioni vincenti, le quali compaiono sulle linee partendo da sinistra ed arrivando a destra eccetto per gli scatter, che invece pagano in ogni posizione si trovino sullo schermo e vengono aggiunte alle vincite che sono già state fatte sulle linee.
In base al simbolo si può vincere già partendo da 2 simboli uguali tra loro.
In ogni linea paga la combinazione che si rivela più alta.
Esistono inoltre simboli che vengono definiti “bonus”, come ad esempio il re, il quale è in grado di sostituire tutti i simboli presenti nel gioco eccetto lo scatter e va a raddoppiare le vincite ottenute sulla linea, nel caso in cui questa faccia parte di una combinazione vincente.
Il principe e la principessa sono invece i cosiddetti simboli scatter e vanno a vincere nel momento in cui sullo schermo ne appaiono 3 e che vincono indipendentemente dall’andamento che hanno le linee. Nel caso in cui compaiano più di 3 simboli della principessa o del principe, questi faranno avviare 25, 30, 35, 40 o 45 partite bonus.

Il tasto Rischio

Tale tasto appare nel momento in cui si ottiene in una linea attiva una combinazione vincente. Scegliendo la modalità “rischio” è possibile raddoppiare le proprie vincite seguendo una probabilità che ammonta a 50:50.
Nel caso in cui si preferisca invece accreditare la propria vincita, si può scegliere il pulsante “prendi”.

Le partite bonus

Il numero delle partite bonus effettuabili dipende dalla ruota. Si può infatti attendere che questa si fermi autonomamente oppure bloccarla cliccando il tasto “gioca”.
E’ possibile vedere se la modalità bonus è stata avviata tramite i simboli del principe oppure della principessa grazie alla presenza del logo “Royal Dynasty” e il simbolo che non ha avviato tale tipo di modalità andrà a trasformarsi in un re, il quale non soltanto può sostituire tutti i simboli fatta eccezione per lo scatter ma fa raddoppiare ogni vincita.
Se nelle partite bonus appare nuovamente uno scatter, se ne andranno a vincere altre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *